Fortunata… Solo di nome però! Ha bisogno del nostro aiuto!

EVENTO CHIUSO!

Fortunata. L’abbiamo chiamata così questa piccola micina, nella speranza che questo nome di buon auspicio le porti fortuna.
Fortunata l’abbiamo conosciuta così: ci è arrivata una chiamata di una ragazza disperata che aveva bisogno di aiuto. “C’è una micia investita sul ciglio della strada” ci ha detto, “è viva ma non si muove!”
Una nostra volontaria è partita senza pensarci due volte anche se era a piedi e senza auto.
La corsa (eh sì, perchè le nostre volontarie sono donne sportive 🙂 ) dal veterinario più vicino per stabilizzare le funzioni vitali, visto che la micia mostrava i classici sintomi da shock. Poi un concitato giro di telefonate per recuperare una macchina e via subito verso la nostra clinica di fiducia!

Fortunata ha un trauma cranico molto importante, la mandibola aperta in due, un occhio miotico che sarà da operare e che probabilmente perderà, la vescica gonfissima….
Oggi avremo il quadro più chiaro e capiremo come procedere e quando operarla.
Vi chiediamo un aiuto perché davvero questa spesa per noi è imprevista e insostenibile ma non potevamo lasciarla sul ciglio della strada a morire…

Per aiutarci con le spese dell’operazione di Fortunata:
Iban: IT 76 T 02008 11725 000102920681 intestato a Tribù Animale Onlus

 

 

AGGIORNAMENTO 17/01/2014: Ieri sera una nostra volontaria è andata dal veterinario a vedere come sta Fortunata.

La gattina è messa male, però è felice, fa fusa a tutto il personale dell’ambulatorio buttandosi con la panciotta all’aria. Ha fatto i bisognini quindi risolto il pericolo della vescica ingrossata che preoccupava non poco.
Non mangia da sola, ma le amorevoli persone che la stanno seguendo le danno le pappe con la siringa.
Ancora qualche ora e scioglieranno la prognosi e procederemo con tutti gli interventi necessari.

AGGIORNAMENTO 19/01/2014: Fortunata migliora giorno dopo giorno.Prima la bocca era molto aperta, ma ora si sta chiudendo piano piano e il tempo per darle mangiare è diminuito notevolmente, anche se ancora non riesce a nutrirsi da sola. A piccoli passetti ti rimetterai piccola cucciola forza noi siamo con te!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*